Calabria, Bankitalia: occupazione sale del 2,6, aumentano autonomi

bankitalia

CATANZARO – E’ del 2,6% la crescita dell’occupazione in Calabria nel 2018. A darne conferma è il rapporto su “L’economia in Calabria” di Bankitalia. Una dinamica positiva, per il terzo anno consecutivo, avvalorata dall’aumento delle ore lavorate per addetto e dalla riduzione ulteriore del ricorso alla Cassa integrazione guadagni.

“L’aumento degli addetti – rileva il rapporto – si è concentrato nei mesi primaverili ed estivi anche per effetto della stagione turistica favorevole e la situazione è leggermente peggiorata nell’ultima parte dell’anno. L’occupazione è cresciuta prevalentemente tra gli autonomi diversamente dal resto del Paese. Il tasso è risalito al 42,2% (era al 40,8 nel 2017) anche se rimane più basso rispetto ai livelli pre-crisi”.

“A trovare lavoro – specifica il rapporto – solo individui in possesso di titoli di studio inferiori o pari al diploma. Resta bassa la capacità di assorbire laureati”.



In questo articolo: