Calabria, commissario sanità: il premier Conte telefona a Gino Strada

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha sentito al telefono Gino Strada. La candidatura di Strada per il ruolo di commissario della Sanità in Calabria è stata avanzata dal Movimento 5 stelle e in precedenza dalle Sardine. Il fondatore di Emergency potrebbe sostituire Zuccatelli o affiancarlo nella gestione dell’emergenza Covid nella regione.

La telefonata tra Conte e Strada, secondo quanto si apprende, è avvenuta lo scorso fine settimana. Saverio Cotticelli si è dimesso da commissario per la sanità calabrese sabato scorso. Il Consiglio dei Ministri ha nominato sabato sera al suo posto Giuseppe Zuccatelli. Il neo commissario, peraltro, è arrivato questo pomeriggio in Calabria dall’Emilia dove era in quarantena perché positivo al virus.