Calabria Movie International Short Film a Crotone dal 17 al 18 agosto

CROTONE – Saranno tredici i cortometraggi in gara alla seconda edizione del Calabria Movie International Short Film Festival che si terrà il 17 e 18 agosto 2021 a Parco Pignera. Due serate all’insegna del cinema e dell’arte volute e organizzate dai due giovanissimi direttori artistici: Matteo Russo e Luisa Gigliotti, entrambi di origini calabresi.

Giunto alla sua seconda edizione il Calabria Movie International Short Film Festival torna a Crotone. Grazie alla partnership con il consorzio Jobel che ha dato la possibilità al festival di svolgersi durante la Summer Invasion nella suggestiva location di Parco Pignera e del Museo di Pitagora. Grande novità: sarà possibile seguire il festival fin dal pomeriggio in diretta radio su Radio Ciak che sarà presente durante l’evento in entrambe le giornate.

Un evento che, come lo scorso anno, punta a promuovere e far conoscere il cinema calabrese mantenendo sempre uno sguardo curioso e attento al panorama internazionale. I cortometraggi selezionati, infatti, sono opere di registi provenienti da ogni parte del mondo.
Oltre che un festival cinematografico sarà un’occasione per dare spazio all’arte più in generale e creare spazi di discussione e confronto. All’interno della programmazione è prevista, infatti, la mostra personale dell’artista catanzarese Michele Crispino dal titolo “Terra di Nessuno” per raccontare il tema della sostenibilità ambientale.

Non mancherà neppure l’occasione del confronto grazie al talk sul cinema regionale e non solo, cui prenderanno parte attori, registi e autori del cinema calabrese. L’incontrò sarà mediato dall’attore Francesco Pupa. Si darà inoltre spazio alle donne grazie alla presentazione del progetto “La Calabria e le sue donne” che prevede la proiezione di due cortometraggi per la regia di Angelica Artemisia Pedatella.

La giuria che avrà il compito di designare i cortometraggi vincitori è composta da eccellenze calabresi: l’attrice catanzarese Eleonora Belcamino, Antonio La Camera, direttore artistico del Castrovillari Film Festival, il regista lametino Mario Vitale e l’attore reggino Alessio Praticò. Una giuria giovani dovrà, invece, assegnare il premio Best Corto in Calabria. Da quest’anno ci sarà inoltre un nuovo premio consegnato da Iglu Film che regalerà l’opportunità di usufruire gratuitamente della piattaforma di distribuzione Iglu.
Un premio speciale verrà poi consegnato all’autore che nel suo cortometraggio avrà saputo raccontare al meglio la tematica del “nostos” greco, il ritorno. Tutti premi realizzati dall’orafo scultore Antonio Affidato, altra eccellenza Calabrese.