Calciomercato, ipotesi Manaj per l’attacco. E in difesa occhi puntati su De Maio

Rey Manaj si aggiunge all’elenco che comprende Mancuso e Bonazzoli. Con Pinamonti sullo sfondo, anche se al momento bloccato da Conte che ha messo il veto sulla cessione. Il Crotone continua il casting per completare il settore offensivo e le ultime ore hanno aperto il fronte sull’attaccante albanese classe 1993, ex Inter, Pisa e Pescara e attualmente al Barcellona B. Il giocatore tornerebbe volentieri in Italia e il sondaggio dei rossoblù sarà evidentemente approfondito nei prossimi giorni.

Nell’agenda degli operatori di mercato rossoblù anche profili di centrocampisti, e tra questi oltre a Brugman dal Parma, si è fatta largo la voce di un possibile ritorno in Calabria di Marcus Rohdèn, tre anni a Crotone e da due stagioni al Frosinone. Sempre sul fronte di possibili ritorni, si sussurra di un possibile interessamento Mattia Sprocati, in rossoblù nel 2014-2015 a attualmente al Parma. Allora la sua esperienza fu tutt’altro che memorabile, ma sei anni dopo l’esterno ha accumulato maturità ed esperienza e potrebbe anche essere un profilo utile per le ambizioni dei rossoblù.

Per la difesa piace sempre Sebastien De Maio, che l’Udinese potrebbe lasciar partire. Per il Crotone sarebbe un acquisto di qualità ed esperienza in un settore che necessita di inserimenti di spessore.

In uscita, dopo la partenza di Crociata ci sono anche Mazzotta e Petriccione, rispettivamente seguiti da Reggiana e Spal. In bilico restano invece le posizioni di Siligardi e Dragus.