Carenza idrica, il sindaco di Crotone attiva centro operativo per le emergenze

sorical, potabilizzatore, fiume neto, claudio liotti, congesi, cabina elettrica

Scatta l’emergenza acqua a Crotone. Il sindaco Ugo Pugliese, in seguito alla nota di Congesi che informava delle difficoltà nel garantire la fornitura nei prossimi giorni, ha allertato il Centro operativo comunale di Protezione Civile per la gestione di eventuali problemi al servizio idrico che si potrebbero verificare la prossima settimana.

Come ha informato Congesi, infatti, a causa dell’interruzione della fornitura idrica da parte del Consorzio di bonifica Ionio Crotonese “ci saranno delle interruzioni e/o diminuzioni della fornitura idropotabile in tutte le zone della città e nelle frazioni di Papanice ed Apriglianello” a partire dal pomeriggio di lunedì 22 e fino alla sera di venerdì 26 ottobre.

Da qui la decisione del sindaco di attivare il Centro operativo comunale (lo stesso che ha funzionato nell’emergenza maltempo) che, dopo le opportune verifiche con gli enti gestori del servizio idrico, attiverà eventuali piani di intervento, in raccordo con Congesi, per evitare disagi alla popolazione.