Cariati, incendiato il pontile che conduce alla Tomba Brettia

CARIATI – E’ stato incendiato il pontile in legno che conduce alla Tomba Brettia, in località Salto. È quanto  denuncia il Sindaco Filomena Greco condannando con fermezza il vile gesto, nel caso dovesse essere confermata la matrice dolosa. “Atteggiamenti e comportamenti del genere, che qualcuno pensa di poter destinare al Sindaco o all’Amministrazione Comunale pro-tempore non fanno altro che danneggiare se stessi e la comunità intera. Perché sono da ostacolo all’impegno che con il mondo dell’associazionismo si porta avanti e rappresentano il segnale della scarsa sensibilità e consapevolezza, per fortuna di pochi, intorno ad un patrimonio culturale che andrebbe invece tutelato, valorizzato e fatto conoscere” ha detto il Primo Cittadino.

Per spegnere l’incendio propagatosi ieri (lunedì 20) è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. È possibile usufruire di un’arteria alternativa, in attesa che la percorribilità del pontile sia ripristinata a beneficio dei terreni agricoli circostanti e della fruizione del sito archeologico che ospita l’importante tomba a blocchi di pietra arenaria risalente al 300 a.C., rinvenuta nel 1978 ed il cui corredo funebre è custodito nel Museo archeologico Nazionale della Sibaritide.