Chievo, la serie A a forte rischio. Dalla Procura della Figc in arrivo richieste pesanti

Il Chievo, accusato di plusvalenze fittizie, e il Parma, a giudizio per tentato illecito sportivo, rischiano la serie A: dalla Procura della Figc, apprende l’Ansa, sono infatti in arrivo ai processi di domani al tribunale federale nazionale richieste pesanti in termini di penalizzazione, “afflittive” ovvero da applicare sulla stagione appena conclusa.

Martedì 17 luglio, infatti, si celebrerà la prima udienza al Tribunale Federale  sulla questione che riguarda il Chievo (coinvolto anche il Cesena) in relazione alle presunte plusvalenze fittizie. Spettatore interessato il Crotone, che beneficerebbe della riammissione nella serie A in caso di condanna  nei confronti dei veneti.