Cirò Marina, incendiato nella notte il lido Habanero

CIRO’ MARINA – Un incendio doloso appiccato tra il 25 ed il 26 gennaio ha danneggiato alcune parti dello stabilimento balneare Summer Beach club Habanero che si trova in località Punta Alice. I danni sono stati scoperti sabato mattina da Luigi Valente, ex consigliere provinciale di Crotone, marito di Giuseppina Vetere titolare del lido. A subire i danni sono stati il deposito, l’infermeria ed i servizi igienici. 
Lo stabilimento, uno dei più frequentati in estate funziona anche da rinomata discoteca e proprio questa caratteristica ha in qualche modo limitato i danni in quanto per la pitturazione delle strutture sono sono state utilizzato smalti ignifughi come prevedono le norme di sicurezza dei locali pubblici. Inoltre, il fuoco bruciando la condotta idrica dei bagni ha fatto sì che la stessa fuoriuscita dell’acqua impedisse il propagarsi dell’incendio. La struttura non risulta assicurata contro incendi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno prelevato le registrazioni dell’impianto di videosorveglianza di interni ed esterni della struttura.