Coppa Italia, Nicola ci crede: “A Genova convinti di passare il turno”

Nicola durante la gara di campionato di serie A

“Andiamo con la convinzione di passare il turno. Non dà  punti per campionato, ma serve a migliorare”. Davide Nicola presenta così la gara del quarto turno di Coppa Italia che vedrà  il Crotone affrontare il Genoa al “Ferraris”. “Abbiamo tre priorità: superare il turno perchè potremmo fare un altra partita e dare minutaggio a giocatori che stanno giocando meno;  provare delle situazioni, anche per migliorare negli adattamenti dove dovremmo essere più veloci e poi dare spazio a calciatori che hanno giocato meno”.

Il tecnico spiega: “Stiamo lavorando su capacità  di leggere il gioco  e non solo verticalizzare. Vorrei vedere alcuni passi in avanti per trovare altre strade ed essere più competitivi. Tutto per noi è importante. Anche per continuare a verificare quello su cui stiamo lavorando”.
Nicola annuncia come certa solo la presenza di Aritoteles dal primo minuto, non si sbilancia su Budimir che potrebbe essere utilizzato in quanto squalificato in campionato. Non ci saranno Izco e Kragl infortunati: “E’ una occasione per molti calciatori di giocare e provare a conquistarsi il posto.  Andrà  in campo la migliore formazione possibile per affrontare il Genoa in Coppa”.
Infine, l’allenatore del Crotone parla del viaggio a Genoa. Il volo che porterà  il Crotone a Genoa sarà quello che inaugurerà  la riapertura dell’aeroporto Sant’Anna per la quale sia l’Fc Crotone che lo stesso Nicola si sono esposti in prima persona facendo loro la battaglia della comunità : “E’ importante che ci sia il primo volo da Crotone e che sia il primo di una lunga serie” ha detto Davide Nicola