Coronavirus, bollettino dell’Asp: a Crotone 97 casi positivi

Sono 97 i casi di persone trovate positive al coronavirus nella provincia di Crotone dove si registra un terzo decesso: una uomo che era stato trasferito dall’ospedale di Lamezia Terme al reparto Covid di Crotone.  Il dato emerge dal bollettino dell’Asp di Crotone emesso nella giornata di domenica 29 marzo ed evidenzia un aumento di tre casi rispetto al giorno precedente. Complessivamente in Calabria le persone risultate positive al coronavirus sono 614 (+59 rispetto a ieri), quelle negative sono 6079 sui 6.693 tamponi effettuati (725 più di sabato). Aumentano i deceduti che salgono, purtroppo, a 25.

Nel territorio crotonese oggi sono stati registrati 97 casi complessivi di infezione da coronavirus, dei quali 1 guarito, 2 deceduti, 19 ricoverati presso il reparto Covid 19/Malattie Infettive del ‘San Giovanni di Dio’ di Crotone, 4 presso il nosocomio ‘Pugliese – Ciaccio’ di Catanzaro, 1 presso il Policlinico Universitario ‘Mater Domini’ di Catanzaro e 70 in isolamento e sorveglianza attiva domiciliare. Si è registrato, inoltre, il decesso di 1 paziente trasferito presso il P.O. S. Giovanni di Dio di Crotone dall’ASP di Catanzaro. Le attività di sorveglianza sanitaria vengono regolarmente effettuate sul territorio su 1.040 soggetti classificati come “contatti stretti” di soggetti risultati positivi all’infezione virale. Il territorio di Crotone continua ad essere quello con la maggiore incidenza di contagi sulla popolazione: 5.13 casi ogni 10 mila abitanti.

Territorialmente, i casi positivi secondo i dati riportati dal bollettino della Regione Calabria sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 22 in reparto; 11 in rianimazione; 102 in isolamento domiciliare; 4 guariti; 1 deceduto
  • Cosenza: 49 in reparto; 3 in rianimazione; 104 in isolamento domiciliare; 1 guarito; 11 deceduti
  • Reggio Calabria: 31 in reparto; 4 in rianimazione; 138 in isolamento domiciliare; 7 guariti; 9 deceduti
  • Vibo Valentia: 3 in reparto; 1 in rianimazione; 31 in isolamento domiciliare; 1 deceduto
  • Crotone: 19 in reparto; 0 in rianimazione; 59 in isolamento domiciliare; 3 deceduto

I soggetti in quarantena volontaria sono 8198, così distribuiti:

  • Cosenza: 2203
  • Crotone: 1023
  • Catanzaro: 1037
  • Vibo Valentia: 658
  • Reggio Calabria: 3277

Le persone giunte in Calabria che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 12.227. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.