Corsa, al Trofeo Madonna di Capocolonna il crotonese Ruggiero secondo

Il cosentino Andrea Pranno si è aggiudicato il Trofeo Madonna di Capocolonna, la gara podistica della Fidal che si è svolta venerdì 2 giugno sul percorso da Capocolonna al lungomare di Crotone. Ben 330 gli atleti iscritti, un record per la gara organizzata  dalla società crotonese Milon Runners.
Gara difficile la Capocolonna-Crotone perchè si svolge in discesa e  mette a dura prova gli atleti sia dal punto di vista fisico che mentale.
Spettacolare la partenza del 330 atleti avvenuta nei pressi del santuario. Andrea Pranno, atleta cosentino tesserato con la società Parco Alpi Apuane, ha vinto per distacco in 32’27” precedendo  il crotonese Danilo Ruggiero (Parco Alpi Apuane) che allo sprint si è aggiudicato il secondo posto su Davide Pirrone (Hobby Marathon Catanzaro) finendo la gara in 33’41”.
La prima donna sul traguardo è stata Chiara Raffaele della Cosenza K42 che ha chiuso in 43’28” arrivando stremata.  Anche nella gara femminile il secondo posto è stato aggiudicato allo sprint con Nella Zoffreo (Hobby Marathon Catanzaro) che superava al fotofinish Sabrina Gioberti (Cosenza K42).