Crotone, 13 reti nel test contro il Sersale allo Scida

CROTONE – Comincia a svuotarsi l’infermeria del Crotone in vista della gara di domenica (ora 15 stadio Ezio Scida) contro la Sampdoria. Zenga recupera Barberis, Benali, Stoian che sono stati tutti impegnati nel test contro il Sersale (formazione di Eccellenza) finito 13 a 0 per i rossoblu con le triplette di Trotta, Nalini e Simy, due reti di Ricci ed una ciascuna per Diaby e Faraoni. Zenga ha provato diverse soluzioni tattiche mescolando le carte.

Ai box per infortunio restano, Simic, Rodhen e Budimir: l’attaccante croato che si è rotto un piede ne avrà per 40 giorni. Nel corso della partita si è infortunato Izco, mentre Tumminello – che si è allenato a parte provando a fine seduta una serie di tiri – è ormai pronto per tornare a tutti gli effetti tra i disponibili per Zenga. Al test di giovedì non hanno preso parte i portieri Cordaz e festa che hanno partecipato, insieme con il dg Raffaele Vrenna e il responsabile del settore giovanile Antonio Galardo al funerale di Daniele Astori a Firenze.