Crotone, calciatore positivo: gruppo squadra in bolla. Effettuati nuovi tamponi

CROTONE – Sono in isolamento all’Hotel Balestrieri di Torre Melissa i calciatori del Crotone dopo la scoperta della positività al coronavirus dell’attaccante Denis Dreagus. Come da protocollo anti covid della Figc tutto il gruppo squadra dell’Fc Crotone (calciatori e staff) è stato sottoposto questa mattina a tampone.  Gli esiti degli esami si avranno nel pomeriggio alla vigilia della gara contro la Juventus prevista per le 20.45 allo stadio Ezio Scida. Nell’eventualità di casi di positività, i calciatori interessati saranno posto in isolamento.

Il calciatore Dragus era rientrato a Crotone il 15 ottobre dalla Romania dove era stato convocato con l’Under 21. Nel gruppo della nazionale rumena erano stati riscontrati sei calciatori positivi e per questo anche l’attaccante tesserato con il Crotone era stato posto in isolamento fiduciario anche per via di leggeri sintomi.
Dragus, così come si suoi compagni del Crotone, il 16 mattina sono stati sottoposti a tampone il cui risultato positivo è arrivato nella tarda serata. L’esito ha riscontrato la positività solo per l’attaccante rumeno. Il resto della squadra e dello staff rossoblu è negativo. In ogni modo, in ottemperanza al protocollo Figc per calciatori e staff, d’accordo con le autorità sanitarie competenti, nella stessa serata del 16 ottobre è iniziato l’isolamento fiduciario presso l’albergo di Torre Melissa. Questa mattina sono stati eseguiti i nuovi tamponi. Nel Crotone resta in isolamento fiduciario anche Zanellato reduce dalla convocazione con la nazionale italiana Under 21 dove alcuni calciatori sono risultati positivi al covid: il centrocampista è già risultato negativo al tampone eseguito il 16 ottobre.