Crotone, Ceccherini: “Contenti per la vittoria, ma ora testa alla Roma”

Federico Ceccherini ha in testa soltanto la Roma. Il poker alla Sampdoria è già in archivio. C’è logica soddisfazione, ma il difensore, come del resto tutti i compagni, preferisce guardare oltre e mette nel mirino l’appuntamento di domenica pomeriggio contro i giallorossi. Si gioca nuovamente allo Scida, e la volontà è quella di replicare la brillante prova di due giorni fa. “Venivamo da tante ottime prestazioni però avevamo raccolto meno di quanto seminato – ha dichiarato Ceccherini a Fctv – siamo contenti per la vittoria di domenica ma siamo subito tornati al lavoro con una doppia sessione per curare tutto nei minimi dettagli in vista della prossima gara”.

Intanto sono ripresi questa mattina gli allenamenti del Crotone dopo la vittoria di domenica sulla Sampdoria. All’orizzonte c’è la sfida di domenica pomeriggio contro la Roma, e i rossoblù hanno ripreso a lavorare per arrivare al top in vista della sfida contro i giallorossi.

Doppio impegno per gli squali quest’oggi al centro sportivo: al mattino allenamento per portieri e difensori che hanno svolto un lavoro tecnico tattico specifico. Nel pomeriggio, mister Zenga ha invece lavorato con tutta la rosa dividendola in due gruppi: seduta di scarico sul campo “A” per i giocatori maggiormente impegnati contro i liguri, mentre sul campo “B” è stata impegnata il resto della squadra con un lavoro fisico alternato a partitine a pressione. Presenti alla sessione pomeridiana il presidente Gianni Vrenna e il dg Raffaele Vrenna.
Non hanno lavorato con i compagni Festa e Rohden (differenziato), Izco e Simić. Domani si replica con un’altra doppia seduta sempre all’Antico Borgo: questa volta al mattino toccherà ai centrocampisti e agli attaccanti, nel pomeriggio invece scenderà in campo tutto il gruppo.