Crotone, incidente sul lavoro: donna soccorsa dai pompieri

CROTONE – È ricoverata nel reparto di ortopedia all’ospedale di Crotone una ragazza di 26 anni vittima venerdì pomeriggio di un incidente sul lavoro avvenuto in una lavanderia industriale. La donna stava lavorando ad una macchina piegatrice quando le sue braccia sono rimaste incastrate tra i rulli.

In soccorso è giunta una squadra dei vigili del fuoco del Comando di Crotone. L’intervento dei pompieri, reso difficoltoso dagli spazi minimi e dalla delicata situazione è servito a tagliare i rulli del macchinario permettendo di liberare le braccia della giovane e poterla soccorrere.

Gli arti presentavano traumi da schiacciamento con fuoriuscita di sangue. La ragazza è stata  presa in cura dal personale medico del Suem118 che dopo aver fermato l’emorragia ha portato la vittima in ospedale. La donna non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono costantemente tenute sotto controllo per evitare problemi agli arti.