Crotone, le immagini dell’infiorata per la Madonna di Capocolonna

Le immagini dell’infiorata in onore della Madonna di Capocolonna, l’opera realizzata dai ragazzi del Liceo artistico e dell’Istituto Pertini di Crotone in piazza della Resistenza, proprio di fronte all’ingresso dal Palazzo comunale dove sabato sera l’icona della patrona della città farà sosta al rientro dalla tradizionale visita ai pazienti dell’ospedale.

Non si tratta di una vera e propria infiorata in quando gli organizzatori, coerenti con il loro ideale di rispetto della natura, hanno preferito utilizzare materiale di recupero (trucioli di legno) piuttosto che petali di fiori. Nella realizzazione dell’opera sono stati usati anche sale e fondi di caffé. La realizzazione dell’opera è iniziata sabato mattina alle 7.30 e si è conclusa poco dopo le 14.

L’iniziativa rientra nella quarta edizione della rassegna ‘Centro storico in fiore’ e si avvale del sostegno della Confraternita mariana della Vergine di Capo Colonna. L’organizzazione fa capo all’associazione ‘Crotone in fiore’ della quale fanno parte i promotori di ‘Centro storico in fiore’, il Comune e l’Istituto Pertini-Santoni, nello specifico gli studenti della classe terza, sezione C coordinati dalla professoressa Tiziana Pintimalli.

“Una collaborazione vincente tra Comune, scuola ed associazioni” ‘ha definito l’infiorata il vicesindaco di Crotone, Antonella Cosentino, mentre Caterina Cotroneo, dell’associazione ‘Crotone in fiore’ ha ribadito il concetto di omaggio alla Madonna ed “alla nostra città che dobbiamo imparare ad amare di più”. Maria Portuglia, delegata della Confraternita Mariana ha sottolineato la mission di “valorizzare ideali culturali e sociali di Crotone”. Per i ragazzi del liceo artistico e del Pertini, che il portavoce del sindaco Francesco Vignis ha definito “fondamentali per la riuscita del progetto” – ha parlato Giada che ha ringraziato il comune e le associazioni “per averci fatto lavorare per la nostra città”.