Crotone-Juventus, c’è Dybala tra i convocati. Tra i rossoblù fuori Benali e Riviere

C’è anche Paulo Dybala sul charter che ha portato la Juventus a Crotone. Pirlo ha recuperato l’attaccante argentino, anche se non al meglio, che comunque permette al tecnico di avere una soluzione in più vista l’assenza di Cristiano Ronaldo. Il portoghese è in isolamento a Torino, così come McKennie, positivo al Covid. Sono rimasti in Piemonte anche gli infortunati De Ligt, Ramsey e Alex Sandro.

I CONVOCATI DELLA JUVENTUS:

Portieri: Buffono, Szczesny, Pinsoglio

Difensori: Bonucci, Chiellini, Danilo, Demiral,Cuadrado, Frabotta

Centrocampisti: Arthur, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi, Portanova, Chiesa, Peeters.

Attaccanti: Morata, Dybala, Vrioni, Rafia.

L’idea è quella di 3-4-3 con Kulusevski, Morata e Chiesa in attacco. Dubbio tra i pali con Buffon favorito su Szezcsny (reduce dagli impegni con la nazionale), così come in difesa tra Chiellini e Demiral, con quest’ultimo che potrebbe concedere un turno di riposo al capitano dell’Italia.

Nel Crotone assenti Benali e Riviere. Fuori uso anche Zanellato e Dragus, risultato positivo al Covid ma già in isolamento fiduciario dal momento del suo rientro dalla nazionale rumena. Stroppa punta al solito 3-5-2 con Simy e Messias in attacco e Cigarini a dettare i tempi in mezzo al campo con Vulic e Petriccione ai lati. Sugli esterni favoriti Pedro Pereira e Molina, con Reca che potrebbe partire dalla panchina dopo essere rientrato soltanto giovedì sera dalla Polonia. In piedi anche l’ipotesi Messias mezzala con Siligardi accanto al nigeriano.