Crotone-Juventus, fascino e incognite. E da Torino arriva la positività al Covid di McKennie

Crotone-Juventus si avvicina, tra il fascino di una partita speciale e le incognite legate alla diffusione del Covid che torna a fare paura. All’interno dell’Antico Borgo la settimana scorre tranquilla, con Stroppa che ritroverà soltanto stasera Pedro Pereira e Dragus, mentre Reca tornerà a disposizione domani. In isolamento fiduciario si trova Zanellato, a contatto nel recente impegno con l’under 21 con compagni risultati positivi. Ma i tamponi a cui si è sottoposto il centrocampista rossoblù hanno dato esito negativo.

Da Torino intanto arriva la notizia di un nuovo tampone positivo che riguarda un giocatore della Juventus. Dopo Ronaldo, è l’americano McKennie ad aver contratto il virus, ed è stato immediatamente stato posto in isolamento. Naturalmente anche per lui niente trasferta a Crotone, mentre tutto il gruppo squadre è in isolamento fiduciario all’interno dell’hotel adiacente alla Continassa. La squadra potrà così continuare ad allenarsi e giocare ma senza contatti con l’esterno. Il club è in costante contatto con gli organi sanitari competenti sull’evoluzione della vicenda.