Crotone-Juventus, Pirlo: siamo una squadra che ha bisogno di lavorare insieme

CROTONE  – “Siamo una squadra giovane che ha bisogno di lavorare. E’ una squadra di qualità, ma siamo in costruzione ed abbiamo bisogno di tempo”.
Andrea Pirlo spiega così il pareggio contro il Crotone che ha messo in luce ancora come la Juventus non sia al top. “Siamo giovani e dobbiamo imparare anche sbagliando, purtroppo lo dobbiamo fare in partite di campionato.  I giovani devono fare esperienze e la stanno facendo giocando le prime partite e capita che qualche leggerezza la possano fare.  Abbiamo lavorato poco in questi primi mesi, i giocatori sono stati in nazionale. Abbiamo bisogno di tempo e di lavorare per un po insieme”.
Anche per questo Pirlo ha evidenziato la prova di Morata: “è stato uno dei cinque che è rimasto a lavorare con noi in questi 15 giorni. Quelli che sono stati a lavorare erano quelli che stavano meglio. Solo ieri abbiamo avuto i calciatori dati alle Nazionali”.
Sul campionato il campione del Mondo sottolinea: “La concorrenza quest’anno è tanta, e tante squadre sono attrezzate per lottare per il titolo. Dobbiamo fare punti in ogni giornata. noi ne stiamo perdendo qualcuno, ,a siamo in costruzione e dobbiamo migliorare”.
Infine su Arthur: “è un calciatore che ha caratteristiche da calcio spagnolo e gioca corto, fa troppi tocchi mentre potrebbe velocizzare. Stiamo lavorando. Dybala si è allenato ieri dieci minuti aveva un virus intestinale. Non è entrato perché rimasti in dieci”.