Crotone, lastre di eternit e altri rifiuti abbandonati in località San Giorgio

CROTONE – Lastre di eternit, carcasse di mobili e materiale di risulta abbandonati lungo via fiume Esaro in localirtò San Giorgio. A denunciarlo è l’associazione Consenso che ha inviato al Comune di Crotone un reportage fotografico per chiedere la bonifica della zona. A vedere le foto si tratta di parti di una copertura in fibra di amianto – materiale cancerogeno – che sono state smaltite in modo illegale probabilmente da chi ha provveduto alla rimozione. Nella foto, infatti, si vedono anche i tipici sacchi nei quali viene messo l’amianto da smaltire. L’associazione Consenso, avvertita da alcuni cittadini della zona, chiede al Comune di “intervenire al fine di tutelare la salute dei cittadini”.