Crotone, Marrelli Hospital presta all’Asp l’ultacongelatore per conservare più vaccini

CROTONE – L’Asp di Crotone ha siglato un accordo con il Marrelli Hospital per la concessione in comodato d’uso gratuito dell’ultracongelatore per la conservazione dei vaccini anti covid a -80 gradi. Si tratta di una misura di precauzione. Infatti, come si specifica nell’accordo siglato tra Asp e Marrelli Hospital l’ultracongelatore della clinica privata sarà utilizzato come backup dell’ultracongelatore di proprietà dell’Asp, ma anche per lo stoccaggio di tampini molecolari. In pratica il frigorifero del Marrelli verrà usato in caso di emergenza (avaria del congelatore dell’Asp) o nel caso arrivino forniture di vaccino più numerose.

La disponibilità del Marrelli Hospital a concedere la strumentazione all’Asp permetterà di efficientare i processi logistici legati sia alla vaccinazione anti covid che alla processazione dei tamponi. Soprattutto si eviterà di attendere i tempi burocratici necessari per reperire sul mercato un ultracongelatore.

La concessione ha durata fino al 30 giugno 2021. L’ultracongelatore Uluf 490  del Marrelli sarà trasferito presso il Servizio immunostrasfusionale dell’ospedale di Crotone.