Crotone, Modesto e Caserta in prima fila per la panchina; Cosmi piace alla Reggina, Stroppa firma un triennale con il Monza

Francesco Modesto e Fabio Caserta: sono loro i principali indiziati per accomodarsi sulla panchina del Crotone. Una corsa a due che però potrebbe trovare anche nuove adesioni, sebbene per il momento i profili indicati sembrano proprio quelli del crotonese doc che ha guidato la Pro Vercelli ai playoff e il vincitore della Lega Pro sulla panchina del Perugia. Gianni Vrenna vorrebbe accelerare i tempi e chiudere presto per avviare ufficialmente la campagna estiva per la prossima stagione. In questo senso è ormai tramontata l’ipotesi di una conferma di Serse Cosmi, destinato a divenire avversario nel prossimo campionato. Il nome del coach umbro è stato accostato sia nel Salento che in riva allo stretto. Infatti sia Lecce che Reggina sono diventate ipotesi ‘calde’ nelle ultime ore, entrambe gradite al tecnico che ha guidato il Crotone nelle ultime 14 panchine di serie A.

Nel frattempo un altro ex coach rossoblù ha trovato panchina. Giovanni Stroppa è diventato il nuovo allenatore dell’ambizioso Monza di Galliani e Berlusconi, che ha chiuso la parentesi Brocchi e ha puntato tutto sull’allenatore che ha guidato i rossoblù in serie A lo scorso campionato, chiudendo l’avventura in Calabria a febbraio, esonerato dopo la sconfitta interna contro il Cagliari.