Crotone, riaperta la fontana di via XXV aprile

CROTONE – È stata riaperta nella serata del 21 settembre la fontana di via XXV aprile che era chiusa da circa 10 anni a causa di una serie di malfunzionamenti. Il Comune di Crotone ha fatto ripristinare l’impianto idrico della fontana che fu realizzata sotto la giunta del sindaco Pasquale Senatore all’inizio degli anni 2000.

Il nuovo impianto permette di gestire sia la colorazione delle luci a led che l’altezza del getto dell’acqua ed è stato realizzato dalla ditta Tecnosystem per la spesa di cinquemila euro. L’acqua utilizzata per gli zampilli è a ciclo chiuso con spreco ridotto al minimo.  Sarà anche installato un anemometro per fermare gli zampilli in caso di forte vento.

Alla riapertura della Fontana erano presenti il sindaco di Crotone, Ugo Pugliese, l’assessore ai lavori pubblici, Leo Pedace, l’assessore alle attività produttive, Sabrina Gentile, l’assessore alla cultura Valentina Galdieri e la consigliera regionale Flora Sculco.

Per la riapertura, avvenuta alla vigilia della partita di sabato tra Crotone e Verona, la fontana è stata illuminata con i colori rossoblu. Da lunedì invece si ritornerà alle origini con i colori della bandiera italiana. In occasione della partita della nazionale italiana di calcio under 20 del 16 ottobre prossimo, la fontana si colorerà di azzurro.

La manutenzione della fontana ha spiegato il sindaco pugliese sarà a cura del Comune di Crotone.



In questo articolo: