Crotone, Scuola di Pizzuta: i consiglieri di Consenso denunciano stato di abbandono

CROTONE – “Uno stato di totale stato di abbandono, fuori il perimetro della scuola”. E’ quello che denunciano i consiglieri comunali del gruppo Consenso, Enrico Pedace e Fabiola Marrelli, dopo un sopralluoguo – sollecitatto da un gruppo di genitori – presso il plesso scolastico di Pizzuta

“Ci sono rifiuti, anche rifiuti ingombranti, in ogni dove – scrivono i consiglieri nella lettera inviata al sindaco ed aglio assessori competenti -.- All’interno del cortile scolastico ci sono arredi nuovi incustoditi lasciati alle intemperie metereologiche. Si tratta di banchi scolastici e non di arredi da giardino da poter lasciare all’acqua e al vento. Oggetti utili alle attività didattiche che dovevano essere ritirati già ad ottobre ma ad oggi sono ancora lì. Inoltre sempre nel cortile, ci sino diversi banchi e sedie rotte ed altri materiali che giacciono nell’abbandono più totale. Infine ci sono due alberi che possono ledere la sicurezza dei ragazzi e di coloro che passano nelle vicinanze”.

I due consiglieri di minoranza chiedono che si ridia decoro ai luoghi rimuovendo i rifiuti e sistemando gli arredi scolastici: chiesta anche una derattizzazione di tutta la zona per la presenza di topi.
Infine Pedace e Marrelli segnalano anche che alla scuola Montessori “nonostante i diversi solleciti verbali a tutt’oggi i bambini risultano essere al freddo”.