Crotone, un’ora di pioggia: esonda torrente, allagamenti a Poggio Pudano

CROTONE – Un’ora o poco più di pioggia abbondante è bastata a far andare in tilt alcune zone della città capoluogo come non era accaduto durante l’emergenza meteo dei giorni scorsi. In particolare è stata colpita l’area tra Poggio Pudano e Trafinello dove la pioggia è stata più copiosa. Allagata via Fellini, la strada che collega via Nazioni Unite al quartiere di Trafinello.

Il ponte, mai sistemato fin dall’alluvione del 1996, è stata superato dalla portata dell’acqua del torrente Migliarello. A monte di questo ponte era prevista una vasca di laminazione proprio per un miglior deflusso dell’acqua. Vasca che però non è ancora stata realizzata a 22 anni dall’alluvione che proprio in questa zona causò due morti a causa delle acque del Migliarello. I residenti lamentano anche la mancata pulizia del torrente.

Altri problemi si sono verificati in via Belvedere Spinello nella zona di Poggio Pudano. Anche in questo caso l’acqua proveniente da monte ha trovato un ostacolo in un pontino e nella incuria dei canali di scolo. Si registrano diversi allagamenti sia su via Belvedere Spinello che nelle traverse e nelle strade parallele.

La situazione, finita la pioggia, sta andando lentamente verso la normalità, ma restano i pericoli e le ansie dei residenti in queste zone ogni volta che piove.