Curva Sud #UnitiPerMichele, raccolta di fondi per trapianto di staminali

curva sud crotone

Nuova iniziativa di solidarietà da parte dei tifosi della Curva Sud del Crotone. Dopo essersi dedicati ad interventi nel sociale a favore di famiglie bisognose, questa volta il club della Curva Sud ha avviato una raccolta fondi per aiutare un giovane di Crotone, Michele Crugliano, a vincere la sua partita contro la sclerosi multipla. #UnitiPerMichele è l’hashtag scelto dalla Curva Sud per promuovere l’iniziativa a favore del ragazzo. “Michele – si legge nel comunicato della Curva Sud – è affetto da sclerosi multipla secondariamente progressiva e per vincere questa battaglia dovrà sottoporsi a un trattamento presso la Swiss Medica che prevede l’utilizzo di cellule staminali, una terapia sperimentale -il cui costo si aggira intorno a 20.000 euro – che potrà contribuire a rallentare l’evoluzione di questa tremenda malattia”. Gli ultras della Sud fanno appello ricordando l’impresa del Crotone per restare in Serie A il cui segreto è stato quello di essere uniti: “Abbiamo vinto perché eravamo uniti nonostante le difficoltà, abbiamo vinto perché abbiamo combattuto come un solo uomo, Insieme… Già, insieme oggi noi chiediamo la stessa unione al popolo rossoblu la stessa passione anzi qualcosa in più, perché ciò che ci giochiamo vale molto di più di una semplice partita. Michele ha bisogno di noi. Un nostro fratello deve vincere la sua partita e per farlo dovrà sottoporsi a un trattamento presso la Swiss Medica”.
“Michele ha bisogno di questo intervento – spiegano dalla Sud – perché potrebbe salvargli la vita e non possiamo lasciarci bloccare o intimorire da questa somma” Per “passare dalle parole ai fatti” si può versare un contributo con un bonifico sul conto corrente.

 IBAN: IT51J0311122200000000000250 Intestato a Tatiana Crugliano (moglie di Michele)

“Ogni cavalcata ha degli ostacoli che sembrano insormontabili, ma siamo sicuri che insieme ce  la potremo fare” concludono i tifosi della Sud