Video – Cutro, i danni alle aziende causati dal tornado

Le immagini delle aziende, o di quello che ne resta, danneggiate dal tornado di potenza F1 del 20 novembre scorso che ha colpito il territorio tra Cutro e Papanice. Nell’azienda casearia Bugnano in località Arcieri sono stati abbattuti nove capannoni all’interno dei quali c’erano anche pecore ed agnelli che sono morte sotto le macerie. Due operai sono salvi per essersi rifugiati sotto un trattore. Al Koper in località Vattiato la tromba d’aria ha portato via l’intera produzione di pannelli isolanti che era sul piazzale per danni milionari. Cinque operai sono salvi per miracolo (vi raccontiamo la storia sull’edizione de il Crotonese del 23 novembre). Infine, proprio alle porte di Cutro, è stato scoperchiato un ovile dove avevano trovato ricovero 400 pecore. In questa zona sono stati sradicati tutti gli alberi di ulivo ed un frutteto.



In questo articolo: