Elezioni Crotone, M5s: il candidato a sindaco c’è già ed è Correggia

CROTONE  – A quanto pare è già tramontata la candidatura dell’ex dirigente della Poliiza di Stato Rossella Parise a sindaco di Crotone con la lista del Movimento cinquestelle. O perlomeno con quella fazione che si richiama all’ex consigliere comunale Ilario Sorgiovanni, in aperto contrasto con  il collega Andrea Correggia. Che che sarà l’unico candidato a sindaco dei grillini crotonesi. A dirlo è una voce ufficiale del movimento, il deputato Riccardo Tucci, che parla nelle vesti di facilitatore regionale delle relazioni interne e di responsabile della certificazione delle liste.

“C’è un’unica lista del Movimento 5 Stelle in campo per le amministrative di Crotone e fa capo al candidato a sindaco Andrea Correggia” asserisce Tucci in una nota dopo aver appreso dell’uscita di Sorgiovanni. “La formazione già certificata da tempo non avrà doppioni né contraffazioni. Questione chiusa. I goffi tentativi orditi da qualcuno di presentare nuove e improbabili liste del Movimento lasciano il tempo che trovano” aggiunge il deputato che poi ammonisce: “nel Movimento 5 stelle non esistono correnti e chiunque non si rispecchi nell’unica lista certificata si pone fuori dai giochi. A nessuno è concesso di parlare a nome e per conto del Movimento 5 stelle, men che meno di utilizzarne i simboli, gli unici a Crotone autorizzati a farlo, al di là dei parlamentari, sono il candidato sindaco Andrea Correggia e i relativi consiglieri. Di conseguenza i comunicati stampa non derivanti dalla cerchia testé menzionata sono privi di valore e di ufficialità. Pertanto diffido chiunque a spacciarsi per rappresentante del Movimento 5 stelle senza esserne autorizzato”.

Aggiungo inoltre – chiarisce Tucci – che mi fa piacere constatare la vicinanza ai valori e ai principi del Movimento 5 stelle di personaggi di spessore come Rossella Parise, già alta funzionaria della Polizia di Stato. La sua storia, i molteplici e prestigiosi incarichi rivestititi nel corso della sua carriera parlano per lei. Avere figure come lei all’interno del Movimento sarebbe per noi un onore oltre a costituire un significativo valore aggiunto. Pertanto invito la dottoressa Parise a voler condividere il percorso già intrapreso dalla lista 5 stelle ufficialmente certificata del candidato sindaco Andrea Correggia”. L’ex dirigente di Polizia, insomma, può candidarsi a consigliere comunale ma non  certo a primo cittadino.