Elezioni Crucoli, anche il Consiglio di Stato rigetta ricorso di Vulcano. Niente lista alle elezioni

Piazza Di Bartolo a Crucoli

CRUCOLI  – Anche il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso della lista ‘Insieme si può’ contro l’esclusione dalle elezioni comunali di Crucoli del prossimo 3 e 4 ottobre. Come aveva già fatto il Tar Calabria giovedì scorso 9 settembre, anche il Consiglio di Stato ha ribadito che l’errore sull’indicazione del luogo dell’autentica delle firme della lista non è sanabile.
Una sentenza quella emessa lunedì 13 settembre dal Consiglio di Stato che mette la parola fine alla vicenda e dichiara che a Crucoli ci sarà solo la lista ‘Rinascita e cambiamento’ che candida a sindaco l’ingegnere Giovanni Librandi. Per essere dichiarata valida l’elezione del sindaco e del Consiglio comunale, in seguito alla più recente normativa, deve superare il 40% degli aventi diritto al voto.