Fc Crotone, Ajeti: “Vogliamo passare il turno di Coppa Italia”

Arlind Ajeti difensore del Crotone

CROTONE – Riscattare subito le due sconfitte in campionato e puntare al passaggio del turno per affrontare ancora la Juventus: è quello che auspica Arlind Ajeti, difensore del Crotone che ha parlato alla fine della seduta di allenamento di martedì.

Allenamento pomeridiano per il Crotone che ha iniziato i lavori, ‪alle 14:30‬, sui campi del centro sportivo “Antico Borgo” a due giorni dalla Tim Cup quando gli squali che faranno visita al Genoa ‪giovedì sera‬ (ore 21) per il quarto turno eliminatorio della competizione: chi passa affronterà la Juventus agli Ottavi di Finale.
La squadra è stata impegnata nel riscaldamento tecnico, possessso palla e partitella a campo ridotto. Hanno lavorato a parte Izco e Kragl. Domani i rossoblù si alleneranno di nuovo nel pomeriggio, al centro sportivo.

“Stiamo guardando avanti dopo la Juve  non abbiamo tanto tempo per recuperare ma stiamo già rivolgendo la massima attenzione al Genoa, dobbiamo dare come sempre il massimo – ha detto Ajeti -. Noi andiamo al Marassi per fare come sempre la nostra partita e cercare di vincere, sappiamo che in caso di parità ci saranno i supplementari ed eventualmente i rigori ma l’importante è fare bene e cercare di passare il turno”.
In campionato il Genoa ha vinto a Crotone il 19 novembre: “Hanno tanti giocatori di qualità – ha sottolineato Ajeti – li abbiamo affrontati di recente. Non sarà una gara facile, ma il nostro obiettivo è passare il turno e li affronteremo con la massima concentrazione. II gruppo? Un gruppo fantastico, ci diamo una mano sempre e ci alleniamo al massimo – conclude il difensore – solo così ci possiamo fare trovare sempre pronti quando il mister ci chiama in causa”.