L’Fc Crotone, stop a prime gare del Chievo per attendere la giustizia sportiva

CROTONE – Rinviare le prime due gare del Chievo Verona nel campionato di Serie A e la prima del Crotone in Serie B per consentire alla Giustizia sportiva di pronunciarsi sul caso della plusvalenze del Chievo che proprio il 3 agosto è stato nuovamente deferito e dovrà essere processato con alta probabilità di essere condannato in considerazione della sentenza già espressa nei confronti del Cesena con la quale proprio i veronesi avevano messo a punto un sistema di scambio di giovani calciatori per registrare plusvalenze.
Questa è la richiesta che l’Fc Crotone ha inoltrato, tramite gli avvocati Elio Manica e Giancarlo Pittelli, alla Figc in seguito al diniego, giunto il 2 agosto dalla stessa federazione sullo slittamento dei campionati proposto dalla società di calcio calabrese. Una richiesta contro il sistema calcio considerando che – chissà perché? – la prima gara del Chievo in campionato è contro la Juventus del fenomeno Ronaldo ed è stata anche, curiosamente, anticipata
L’istanza, inviata dall’Fc Crotone via pec, è formulata in ragione di opportunità correlate al fatto che i due gradi di giudizio della giustizia sportiva porterebbero ad una pronuncia dei giudici in tempi incompatibili con l’inizio del campionato di serie A. “Il tutto – scrivono gli avvocati Manica e Pittelli – al fine di un effettivo ripristino della legalità violata in danno di Fc Crotone e ciò per scongiurare l’irrimediabile danno cagionato alla società dalla conduzione del procedimento sportivo”.
Gli avvocati fanno notare “l’evidente frustrazione del significato e degli effetti della certa sanzione che sarà irrogata nei confronti della società deferita, e della possibilità di questi di partecipazione al campionato della massima serie in maniera illegittima per la quarta volta”.
L’Fc Crotone ha ribadito la richiesta della deroga alla clausola compromissoria per potersi rivolgere dopo le decisioni della giustizia sportiva anche alla giustizia ordinaria per il risarcimento danni.