Deceduto il finanziere investito davanti alla caserma

Caserma Guardia di finanza, via Miscello Da Ripe

CROTONE – E’ deceduto questa mattina all’ospedale di Catanzaro il finanziere, Luigi Cavarretta, che era stato investito lo scorso 21 settembre da un’autovettura mentre attraversava la strada per entrare nella caserma delle Fiamme Gialle in via Miscello Da Ripe.

Luigi Cavarretta, il finanziere deceduto dopo essere stato investito davanti alla caserma della Guardia di finanza di Crotone
Luigi Cavarretta

Cavarretta, 49 anni di Strongoli, era stato messo in coma farmacologico all’ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro dove era stato trasportato d’urgenza dopo l’incidente. Ad investirlo, ironia della sorte, è stato un suo concittadino che lavora presso l’ospedale di Crotone e che si stava recando al lavoro. Cavarretta era stato elicotterista presso il reparto aeronavale di Lamezia Terme e negli ultimi anni aveva iniziato a lavorare al Nucleo di polizia tributaria del Comando provinciale della Guardia di finanza di Crotone. Non era sposato.

Il luogotenente è stato investito mentre attraversava la strada per recarsi al posto di lavoro nella caserma ‘Pirillo’ che si trova su via Miscello da Ripe. I finanzieri, dopo aver parcheggiato nella zona loro riservata, devono attraversare la strada per entrare nella struttura. Una strada molto trafficata, soprattutto la mattina, che è stata spesso teatro di incidenti. Come i suoi colleghi, il maresciallo originario di Strongoli faceva così ogni giorno.

Lo scorso 21 settembre, però, per cause in corso di accertamento il militare che stava attraversando sulle strisce pedonali, è stato travolto da una Fiat 500 che procedeva verso il centro cittadino. Il finanziere è stato immediatamente soccorso anche dall’autista che guidava l’auto, ma le sue condizioni erano disperate. L’uomo è stato portato in codice rosso al pronto di soccorso di Crotone da dove, per i traumi riportati, è stato deciso il trasferimento all’ospedale di Catanzaro. Qui, purtroppo, dopo venti giorni di sofferenza, il luogotenente Cavarretta è deceduto.