Fotografi crotonesi – Franco Milito

Franco Milito nato a Napoli, cosentino di origini e dopo altro girovagare, crotonese d’adozione; laureato in scienze biologiche, lavora nella pubblica amministrazione,settore ambiente. Fra gli interessi coltivati rientra anche la fotografia, praticata a livello amatoriale con un rinnovato piacere grazie alla frequentazione del Gruppo Fotoamatori Crotone.

Cosa ti ha portato ad appassionarti della fotografia?

Franco MilitoMi sono incuriosito alla fotografia sfogliando le foto di un parente fotografo di professione, ma negli anni ho coltivato l’hobby senza alcuna attenzione particolare alla tecnica e al linguaggio della fotografia. Da qualche anno l’incontro con il Gruppo Fotoamatori Crotone ha rappresentato l’occasione per un approfondimento del mondo della fotografia. E’ proprio grazie ai suggerimenti, critiche, consigli forniti dai soci ed amici del Gruppo Fotoamatori – tutti esperti ed entusiasti della cultura fotografica – che ho riscoperto il piacere e intuito le potenzialità della fotografia.

Quali soggetti preferisci?

Non preferisco un soggetto o stile particolari, anche se vi sono generi più adatti alle mie capacità e ai miei limiti anche tecnici, quali il paesaggio e la fotografia di ambienti esterni in genere. Ma questo non mi scoraggia nel proseguire nella ricerca fotografica.

Cosa vuoi raccontare con le fotografie?

La fotografia non coglie appieno quanto percepiamo con l’occhio umano, ma consente di bloccare ed evidenziare frammenti della realtà che ci circonda e ci consente di condividerli con gli altri, sperando di suscitare una qualche emozione o almeno di incuriosire.



In questo articolo: