Fucili e droga nascosti nell’azienda agricola. Un arresto a Pagliarelle

PETILIA POLICASTRO – Un uomo, F.C. di 44 anni,  è stato arrestato per ricettazione, detenzione abusiva di arma clandestina e detenzione ai fin di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia Carabinieri di Petilia Policastro che, insieme ai militari della Stazione di Caccuri, Cotronei e Santa Severina, hanno svolto un servizio finalizzato al contrasto di alla detenzione illegale di armi e allo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, in particolare hanno eseguito una perquisizione presso l’azienda agricola dell’uomo sita nella frazione Pagliarelle trovando, nascoste in un muretto a secco, quattro fucili e varie munizioni. Nella stessa proprietà, gli operanti hanno rinvenuto due piante di marijuana, un bilancino di precisione e materiale da taglio per il confezionamento. Armi e droga sono state sequestrate. L’uomo – pregiudicato per reati relativi alla detenzione e spaccio di droga – è stato portato al carcere di Crotone.