In possesso di cocaina aggredisce agente, arrestato giovane di Cotronei

Questura di Crotone

CROTONE – Trovato in possesso di una dose di cocaina, aggredisce un agente di polizia e lo manda in ospedale. E’ accaduto la notte scorsa a Crotone dove gli uomini della squadra Volanti della questura hanno fermato due giovani che viaggiavano a bordo di una Fiat Punto, uno dei quali era sprovvisto di qualunque documento di identificazione per cui entrambi sono stati condotti presso gli uffici di via Pastificio per accertamenti. Si tratta di due giovani residenti a Cotronei di 25 e 29 anni.

Proprio quest’ultimo, nel mentre veniva sottoposto a perquisizione, ha lasciato cadere in terra un involucro che conteneva poco più di un grammo di cocaina ma mentre l’agente si chinava per raccoglierlo lo ha colpito sul polso sinistro con un pestone. Visto l’atteggiamento aggressivo e violento i poliziotti hanno provato ad ammanettare il 29enne che però ha continuato a scalciare e a dimenarsi, colpendo nuovamente il poliziotto sul mento con una testata e provocandogli lesioni che al pronto soccorso dell’ospedale sono state giudicate guaribili in 7 giorni. Per tali motivi il giovane è stato arrestato per i reati di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Anche il ragazzo di 25 anni, poi, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina per cui entrambi sono stati segnalati al prefetto di Crotone in quanto assuntori di sostanza stupefacente.