Incendio in uno stabile a Rocca di Neto, i pompieri salvano sei persone (Video)

ROCCA DI NETO – Hanno dovuto usare l’autoscale per trarre in salvo da un palazzo in fiamme sei persone tra cui una bambina. E’ stato un intervento davvero provvidenziale quello dei vigili del fuoco del comando provinciale di Crotone intervenuti a Rocca di Neto per un incendio scoppiato in una rimessa nella quale c’erano tre auto e due moto di grossa cilindrata.

L’incendio – sulle cui cause sono in corso accertamenti – è scoppiato intorno alle ore 15.30 del 18 luglio. Sono dovute intervenire due squadre dei vigili del fuoco del Comando di Crotone, con quattro automezzi, per domare le fiamme. L’intenso fumo fuoruscito dal garage, ha invaso le scale dello stabile, provocando il panico  tra gli inquilini dei vari appartamenti. Le persone si sono rifugiate sulle verande, perché anche nelle abitazioni entrava del fumo.

Le due squadre dei vigili, insieme al funzionario di servizio,  hanno contemporaneamente estinto l’incendio all’interno della rimessa, mentre con l’ausilio dell’autoscala hanno evacuato sei persone tra cui una bambina, dalle verande degli appartamenti, portandole al sicuro: il personale sanitario del Suem 118 ha controllato lo stato di salute delle persone che avevano inalato fumo.

L’immediato intervento dei vigili del fuoco, ha evitato che si bruciassero due autovetture e una moto all’interno del garage e che l’immobile subisse danni strutturali, ma soprattutto che tutti gli inquilini dello stabile uscissero incolumi. Sul posto erano presenti i Carabinieri di Rocca di Neto e la Polizia di Stato.