Ingresso abusivo allo stadio di Ascoli, prosciolti Pagliaroli e 5 ultras del Crotone

Sei ultras del Crotone, tra i quali anche Pisano Pagliaroli, assessore comunale al verde pubblico (almeno fino a mercoledì 4 dicembre quando poi il Consiglio comunale sarà sciolto), sono stati prosciolti dall’accusa di ingresso abusivo allo stadio di Ascoli. La vicenda giudiziaria risale al 24 ottobre 2015 quando i sei tifosi del Crotone furono destinatari di un Daspo e subirono un processo penale nel quale erano accusati di aver aperto le porte di sicurezza dello stadio per far entrare altri tifosi del Crotone. La Procura di Ascoli istruì un secondo procedimento penale che si è concluso il 2 dicembre.

Leggi l’articolo completo su il Crotonese del 3 dicembre: trovi il giornale in edicola o in edizione digitale