La BCC del Crotonese rinnova gli Organi Sociali

Organi Sociali

L’Assemblea dei Soci della BCC del Crotonese tenutasi lo scorso 27 Giugno, ha pro ceduto ad un completo rinnovamento della Governance dell’Istituto, con la nomina dei membri del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale (Da sinistra a destra: dott.ssa Maria Forciniti – dott.ssa Teresa De Paola – ing. Rosario Mattace – Prof. Francesco Trivieri – avv. Francesco Poerio – avv. Pierfilippo Verzaro – dott. Maurizio Morelli – dott. Fernando Batti – avv. Giovanni Raffaele Mauro – avv. Anna Spagnolo – dott. Cosimo Puglia – ing. Gaetano Antonio Lorenzo – dott. Antonio Liperoti). I nuovi esponenti guideranno in questa fase il rilancio della BCC, sino a condurlo alla realizzazione del l’importante progetto di fusione, avviato già sul finire del 2019, che vedrà coinvolte, oltre alla BCC del Crotone se, altre 3 BCC operanti nel territorio centro meridionale della nostra Regione.
I componenti degli Organi sociali del la BCC del Crotonese, guidati per il CdA dall’Avv. Pierfilippo Verzaro (che ricopre anche il ruolo di General Counsel di Iccrea Banca, la Capogruppo del Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA, a cui la BCC aderisce) e dal Dott. Fernando Batti in qualità di Presidente del Collegio Sindacale, sono stati eletti in rappresentanza della ba se sociale fra coloro in possesso dei requisiti di legge, avendo cura di riservare particolare attenzione alla differenza di genere ed al ricambio gene razionale. Il CdA del 4 agosto ha inoltre nominato Vice Presidente Vicario il Prof. Francesco Trivieri, docente presso l’Università della Calabria.

Ad affiancare consiglieri e sindaci al la guida della Banca, secondo una rinnovata prospettiva di rafforzamento del legame con il territorio di riferimento e per dare nuovo input allo sviluppo commerciale, è stato nominato come nuovo Direttore Generale il Dott Cosimo Puglia (già Direttore Generale di altre BCC e di società del Gruppo ICCREA).
La BCC del Crotonese, grazie anche all’impegno costante ed alla dedizione di tutti i suoi dipendenti, si avvia così ad arrivare di slancio e con rinnovato vigore all’ingresso nella nuova realtà bancaria che nascerà nei primi mesi del 2021. La futura Banca, in pieno coordinamento con la Capo gruppo Iccrea Banca, garantirà la vicinanza e la rappresentanza ai vari territori e alle basi sociali di riferimento, grazie anche alla creazione di 4 Comitati Locali che avranno l’obiettivo di sostenere lo sviluppo della po litica sociale e territoriale dell’azienda, in coerenza con i principi di mutualità, solidarietà e sussidiarietà previsti dall’art.2 dello Statuto delle BCC. La città di Crotone inoltre, manterrà la sede legale della futura BCC, a riprova del forte interesse nei confronti della nostra Provincia.
I soci continueranno dunque a dialogare con una realtà bancaria locale nella quale potranno sempre più riconoscersi, essendo chiamati a svolgere il loro centrale ruolo di riferimento.