La Mary Poppins dipinta da Siniscalchi scelta dalla Disney

Una Mary Poppins che vola tra alberi in fiore e farfalle. Questo il delicato dipinto dell’artista crotonese Giancarlo Siniscalchi che è stato selezionato dalla Disney insieme ad altre opere per l’anteprima nazionale del film “Il ritorno di Mary Poppins” dello scorso 18 dicembre. La mostra è stata allestita al cinema Odeon a due passi dal Duomo di Milano. La mostra resterà al cinema Odeon per tutto il periodo natalizio e gennaio 2018. L’opera assieme a quelle di altri artisti internazionali ha suscitato grande interesse ed apprezzamenti da parte degli oltre mille invitati all’evento. Disney ha selezionato ed acquisito l’opera che Siniscalchi ha realizzato per Artupia.

L’opera

Si tratta di un quadro con tecnica mista su tela che cala Mary Poppins in una colorata primavera. Siniscalchi ha dipinto i peschi in fiore su un prato verde (con colori molto disneyani) e poi applicato una delle sue tecniche preferite: quella del collage. Le farfalle, infatti, sono di carta e sono attaccate alla tela: basta un minimo soffio di vento e muovono le ali dando vita al quadro. Tra le particolarità dell’opera dell’artista crotonese anche il riferimento storico al film: sullo sfondo c’è una Mary Poppins che va via mentre in primo piano ne è stata disegnata un’altra che ritorna. Anche in questo caso Siniscalchi ha utilizzato il collage per rendere attuale il quadro applicando alla tela l’immagine del volto dell’attrice Emily Blunt che veste i panni della nuova Mary Poppins.

L’artista

Giancarlo Siniscalchi è un artista poliedrico. Realizza acquerelli, pastelli, acrilici, collages, tecniche miste su tela.  Spazia dai paesaggi a tematiche storico sociali. Astratto e informale.  Ha allestito molte mostre personali e collettive. Sue opere sono presenti in cataloghi, riviste d’arte, musei e collezioni pubbliche e private. Ha partecipato a rassegne internazionali, come Expoarte, Aste con casa d’aste Poleschi, Arcadia, Artprice, Arsvalue. Ha all’attivo diverse mostre personali e collettive con artisti di calibro internazionale. Sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private. Alcune sue opere sono esposte presso il Mac di Santa Severina ed il Mack di Crotone al Museo di Pitagora, al Palazzo di Presidenza della Regione Calabria ed alla Pinacoteca comunale di Crotone. Ha esposto a Milano, Roma, New York, Hong Kong, Parigi, Modena, Avellino.