L’annuncio del sindaco Pugliese: parte la bonifica attesa per vent’anni”

“Lo avevo detto che il 2019 sarebbe stato un anno decisivo per la città, ed in particolare questa estate si sarebbe caratterizzata come un periodo da sottolineare nella storia di Crotone”. Sono le parole del sindaco di Crotone, in merito alla questione relativa alla bonifica. “È appena arrivato sulla mia scrivania  – continua – il decreto del Ministero dell’ambiente che autorizza Syndial ad avviare i cantieri per la messa in sicurezza delle discariche a mare. Attività propedeutica alla rimozione della cosiddetta “passeggiata degli innamorati”, una vergogna che da anni segna il destino della nostra comunità. Un monumento al mancato sviluppo, contro la vivibilità ambientale che sara’ abbattuto. Lo abbiamo fortemente voluto con un impegno costante, senza mai risparmiarci. Non è un caso che ho voluto seguire personalmente la delega all’ambiente. Ho fatto la spola tra Roma e Crotone continuamente perché ritenevo e ritengo la mancata bonifica un macigno che soffocava la nostra città. Ma anche le montagne più impervie si scalano quando le intenzioni positive supportano l’impresa. E’ stata dura la scalata, irta di ostacoli di varia natura. Ma ce l’abbiamo fatta. La città ha raggiunto questo traguardo atteso vent’anni. Adesso è importante serrare le fila.
Camminare insieme su questo percorso che sembrava impercorribile. Ora non è più tempo di sterili polemiche. È tempo di bonifica. È tempo di guardare con positività al futuro
Camminiamo insieme, dunque, tutti insieme cittadini, movimenti, associazioni e rappresentanti istituzionali su questo percorso”.