Lavoratori non in regola in attività commerciale a Cutro

Tre operai non assunti regolarmente. Li hanno scovati gli agenti della Squadra di Polizia Amministrativa della questura di Crotone nel corso di un controllo amministrativo in un’attività commerciale a Steccato di Cutro. In particolare nel corso del controllo sono stati identificati sette lavoratori presenti due dei quali risultavano essere in nero ed uno inquadrato come collaboratore familiare risultava essere non regola rispetto alla tipologia contrattuale.

Volante Polizia di StatoIl controllo è stato effettuato insieme al personale del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” di Cosenza e dell’Ispettorato del Lavoro di Crotone che ha contestato al titolare dell’attività sanzioni amministrative per un importo pari ad euro 1.500 ca per ogni lavoratore non in regola.



In questo articolo: