Letture estive, a Crotone MutaMenti lancia “Spiaggia library”

CROTONE – Sulle spiagge libere crotonesi arrivano i libri a far compagnia ai bagnanti. In questa estate in cui vigono i divieti a causa del coronavirus che non permettono alcuna attività di tipo ricreativo o sportivo, arriva l’associazione Mutamenti in riva al mare con il Krossbooking balneare. “Spiaggia library” libererà sulle spiagge libere cittadine libri da leggere secondo la modalità del bookcrossing, o come l’hanno ribattezzato quelli di MutaMenti, il Krossbooking Libridamare. Come si ricorderà, il progetto Krossbooking ha preso il via circa tre anni fa grazie al gruppo che ruota intorno a MutaMenti. Centinaia di libri sono stati messi in libertà in punti chiave della città, dal lungomare al centro cittadino, con il motto “Prendi un libro, leggilo e restituiscilo nel luogo dove lo hai trovato”. L’iniziativa che tanto seguito ha avuto in città, divenendo una vera e propria mania, questa estate si sposta sulle spiaggia libere. All’interno dell’arenile , saranno attivate free library, opportunamente segnalate, dove i bagnanti potranno leggere un libro, prenderlo in prestito, restituirlo o portarne un altro da condividere.
Il modello di gestione è quello del bookcrossing, lo scambio gratuito di libri: chiunque voglia può portare i propri volumi, “abbandonandoli” per permettere ad altri di prenderli, leggerli e “abbandonarli” di nuovo. “Spiaggia library” prenderà il via il prossimo 22 luglio, in quattro spiagge libere della città, dal lungomare cittadino, viale Gramsci a dopo il cimitero. I punti in cui i libri saranno disponibili saranno segnalati attraverso la pagina Facebook di MutaMenti. I libri distribuiti sono oltre 200. I volumi sono stati sanificati secondo le procedure anti Covid