Licenziati Carrefour Crotone, il 21 novembre incontro al ministero

CROTONE – Il 21 novembre prossimo al Ministero dello sviluppo economico si terrà un incontro sulla vertenza dei 52 lavoratori del punto vendita Carrefour di Crotone che sono stati licenziati lo scorso 16 ottobre con un whatsapp dal titolare del franchising, Franco Perri. Ne dà notizia il segretario provinciale della Uil, Fabio Tomaino riconoscendo che l’incontro è stato possibile “grazie all’intervento dell’On. Elisabetta Barbuto”.

Si tratta di un incontro interlocutorio con il sottosegretario al Mise Alessandra Todde. La riunione si terrà giovedì 21 novembre alle ore 14.00 alla presenza delle organizzazioni sindacalio Cgil, Cisl e Uil e dell’On. Barbuto. “Tale occasione – scrive Tomaino – può rappresentare un’opportunità per condividere una strategia che convinca Carrefour al rilancio e quindi allo sviluppo del sito di Crotone che, in termini di professionalità, può garantire anche un ritorno di immagine per lo stesso marchio”.