L’imitazione che nasce dal vissuto, l’omaggio di Ballantini a Dalla

dario ballantini, lucio dalla, politeama catanzaro

CATANZARO – Deve essere stato un bel rapporto quello tra Lucio Dalla e Dario Ballantini. Un rapporto basato anche sull’ammirazione reciproca: di Ballantini per il grande cantautore, creatore di brani che hanno segnato la storia della musica, di Dalla per un artista eclettico, pittore affermato e conosciuto forse anche più che per le sue impareggiabili imitazioni. Deve essere stato questo il motivo che ha indotto Dario Ballantini a concepire uno spettacolo che rappresenta un vero e proprio omaggio al ‘mito’ di Lucio Dalla.

Da balla a Dalla. Storia di un’imitazione vissuta, per la regia di Massimo Licinio, è andato in scena con grande successo al Teatro Politeama di Catanzaro. Uno show che ha evidenziato non soltanto le grandi capacità trasformistiche di Ballantini, ma anche le sue notevoli qualità canore. Insieme all’infinita ammirazione di questo artista per Lucio Dalla, concretizzatasi nella riproposizione di alcuni tra i suoi più grandi successi.