Linguine ai ricci di mare

Difficoltà: media
Preparazione: venti minuti
Cottura: dieci minuti

Ingredienti per sei persone
Quattrocento grammi di linguine, venti ricci di mare freschi, cinquanta grammi di capperi, uno spicchio d’aglio, sale pepe e olio q.b.

linguine ai ricci di mareAprite con precauzione i ricci, recuperate il liquido interno, filtratelo con garza di cotone e versatelo in una ciotola unitamente agli spicchi arancione, che poi sarebbero le uova, che toglierete dalla metà del guscio del riccio aiutandovi con un cucchiaino. In una padella con olio d’oliva dorate lo spicchio d’aglio e toglietelo, aggiungete i ricci con il loro liquido e i capperi, fateli amalgamare per un minuto aggiungendo il prezzemolo tritato e spegnete il fuoco. Lessate le linguine in abbondante acqua salata, scolatele al dente, versatele nella padella del condimento e amalgamate il tutto. Volendo si può aggiungere della mollica di pane tostato.