Macchia mediterranea estirpata abusivamente, una persona denunciata a Cotronei

Cotronei_trasformazione terreno boscato1Gli agenti del Corpo forestale dello Stato, nei giorni scorsi, hanno scoperto un terreno che era stato trasformato estirpando la macchia mediterranea esistente (fillirea, lentisco, biancospino e altre specie tipiche), senza alcuna autorizzazione, nella località Ponte Coniglio del comune di Cotronei. Il presunto responsabile è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Crotone per violazione alla normativa ambientale e paesaggistica.

Nell’eseguire il livellamento del terreno, verosimilmente per impiantare una coltura agraria, è stato trasformato anche un terreno di proprietà comunale che rientra nella cosiddetta Zps (Zona di protezione speciale) Alto Marchesato e fiume Neto.

—-
Altri particolari sull’edizione de “il Crotonese” in edicola da martedì 8 novembre 2016.