Maltempo, crolla il grande pino al centro di piazza Pitagora

CROTONE – Dopo gli alberi di piazza della Resistenza anche l’unica pianta che svettava in piazza Pitagora è andata. Poco dopo le ore 19 di martedì, infatti, è caduto il grande pino sistemato al centro dell’aiuola della piazza.

La pioggia abbondante che è caduta incessantemente per tutta la giornata deve aver provocato il cedimento del terreno e le radici, che erano corte e poco profonde, non hanno retto il peso dell’albero che, lentamente, si è adagiato sull’aiuola. In quel momento nei pressi si trovavano quattro persone che, fortunatamente, si sono accorte di quanto stava accadendo e sono riuscite a mettersi al riparo. Tranne una, che, non ha fatto in tempo a scansarsi, ma che comunque non ha avuto alcuna conseguenza proprio perché la pianta era venuta giù lentamente. Nessun danno a cose o persone, dunque.

Sul posto sono giunti la polizia locale e i vigili del fuoco che con le motoseghe hanno provveduto a tagliare i rami che ingombravano la strada ed a mettere in sicurezza la zona. La pianta, purtroppo, sembra ormai impossibile da recuperare. Il pino in piazza Pitagora era una sorta di monumento: stava lì da quasi 50 anni.