Maltrattamenti asilo Cariati, revocati arresti alla titolare

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha revocato gli arresti domiciliari disposti lo scorso 13 novembre dal Gip di Castrovillari a carico della titolare dell’asilo privato nel quale, secondo una indagine dei carabinieri, si erano registrati maltrattamenti nei confronti dei bambini.

I militari, dopo avere ricevuto delle segnalazioni anonime avevano deciso di installare delle telecamere con le quali sono stati ripresi i maltrattamenti. Due insegnanti furono arrestate e poste ai domiciliari dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza supportati da militari del Nas e del Nil con l’accusa di maltrattamenti.

Sabato 7 dicembre è arrivata la revoca dei domiciliari. A darne notizia è stato il difensore di fiducia dell’indagata, l’avvocato Francesco M. Cornicello.