Migranti, nella notte sbarcano al porto 73 persone. Fermati due ucraini

CROTONE – Una imbarcazione di clandestini è approdata la notte scorsa al porto di Crotone, scortata dai mezzi della Guardia di Finanza e della Capitaneria di Porto che l’avevano intercettata davanti alla costa ionica. A bordo dell’imbarcazione, lunga 14 metri, c’erano 73 cittadini extracomunitari, tutti maschi, di cui 25 minori, di nazionalità egiziana, irachena, iraniana, oltre a 2 cittadini ucraini. Al termine delle operazioni effettuate sulle banchine del porto, per una prima identificazione dei migranti con foto e screening sanitario da parte del personale medico, 66 delle persone sbarcate sono state condotte dagli agenti della Questura presso il regional hub “S. Anna” di Isola Capo Rizzuto, mentre i 2 cittadini ucraini, ritenuti verosimilmente gli scafisti del viaggio ed altri 5 cittadini egiziani sono stati trattenuti per gli accertamenti del caso.

Alle operazioni di sbarco, coordinate dalla locale Prefettura, è intervenuto personale dell’Ufficio immigrazione e della Polizia scientifica, del “118” e dei Vigili del Fuoco, tutti muniti di sistemi di protezione individuale.