Minacciato di morte giornalista de il Crotonese, corrispondente da Strongoli

Una busta bianca contenente un messaggio di morte è stata recapitata al nostro corrispodente da Strongoli Giovanni Le Rose. Nelle ultime settimane il cronista de il Crotonese si è occupato prevalentemente della vicenda della discarica che un gruppo imprenditoriale vorrebbe realizzare nella cittadina e ha dato voce alle proteste dei tanti abitanti della zona che, peraltro, si sono costituiti in comitato. La stessa amministrazione comunale di Strongoli ha espresso contrarietà all’insediamento industriale. Ed è proprio alla discarica che l’infame messaggio anonimo fa riferimento nella missiva inoltrata a Le Rose: “giornalista di merda sei un uomo morto finirai nella discarica con tutto il comitato”. L’episodio è stato prontamente denunciato ai Carabinieri.